Alleanza Cooperative Italiane
 

primoPIANO

Gardini «I giovani che lasciano e il rischio di deficit di futuro»

Gardini «La fuga del capitale umano dal Sud: un conto da 5 miliardi di euro»

Categorie: primo piano

Gardini «I giovani che lasciano e il rischio di deficit di futuro»

Alcuni passaggi dell'intervento del presidente Gardini sui giovani che lasciano il Sud, con il rischio di deficit di futuro, pubblicato in prima pagina su Avvenire. Per chi volesse leggere integralmente l'articolo, l'allegato è in basso alla pagina.

«Il rapporto Migrantes sull’esodo di italiani all’estero pone una domanda secca sugli scenari: con la fuga di giovani quale futuro attende il paese? Se è fisiologica una percentuale di giovani che scelgono altri paesi per completare il proprio percorso formativo o per motivi lavoratori, è invece preoccupante un tasso crescente di fuga ... L’esodo dei giovani dal Mezzogiorno – secondo lo studio svolto dal Censis per Confcooperative – si traduce in una duplice fuga di talenti: sia di quelli che si sono laureati al Sud e vanno a lavorare al centro nord o all’estero, sia di quelli che, dopo il diploma, preferiscono le università del centro – nord a quelle del Mezzogiorno. Un depauperamento che pesa per oltre 5 miliardi di euro sempre secondo il Censis. Un allarme che, come ha rimarcato il premier Renzi, ci impone di fare molto di più per affrontare il tema della disoccupazione giovanile e per migliorare le condizioni di sviluppo del Paese».

 

Documenti da scaricare